Questo frutto speciale nasconde proprietà eccezionali, che emergono numerose nelle ricerche di laboratorio da tutto il mondo. Questa proviene da una delle università più prestigiose di casa nostra: Università La Sapienza di Roma.

Se ti interessa mantenere il cuore sano e forte, ed evitare i più pericolosi fattori di rischio cardio-circolatorio, leggi e scopri i “super poteri” :) di uno dei più deliziosi frutti in circolazione.

I ricercatori cercano di scoprire tutte le molecole con effetto terapeutico contenute naturalmente nel Melograno

melogranoQuesto frutto attira spesso l’attenzione degli studiosi, che vogliono comprendere meglio questo frutto, intercettando i meccanismi molecolari dietro ai benefici che esso apporta alla salute.

Una ricerca effettuata da quattro ricercatori del Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università La Sapienza di Roma spiega come questo succo sia efficace anche per aiutare chi soffre di problemi della funzione cardio-circolatoria legati all’aggregazione piastrinica, e per chi desideri mantenere in buona salute il proprio cuore ed arterie, e non solo.

Nuove conferme quindi dal mondo scientifico, il succo di melograno diventa sempre più apprezzabile e ricercato!

Se hai problemi legati alla funzionalità del sistema circolatorio o se vuoi prevenire questi problemi e mantenerti in salute per lungo tempo, eccoti qua elencati i punti salienti della scoperta di questi ricercatori italiani:

  •       Questo succo ha un’azione antiaggregante piastrinica. Quindi riduce uno dei fattori di rischio connessi ai problemi cardio-circolatori come ictus, infarto, e trombosi. Per questa ragione è particolarmente indicato a chi possiede anche dei fattori di rischio aggiuntivi come fumo di sigaretta e diabete (inoltre, esprime anche qualità antidiabetiche).
  •       I polifenoli contenuti in questo frutto (e in generale nella frutta e verdura ricca ricca di polifenoli) hanno dimostrato un ottimo effetto di riduzione del rischio cardio-vascolare e dei disordini metabolici. Per approfondire i benefici dei polifenoli vedi anche la ricerca del British Journal of Nutrition: “Meccanismo molecolare dell’effetto protettivo cardiovascolare dei polifenoli” (vai all’articolo originale).

Che tu soffra o no di problemi al sistema cardio-circolatorio, fai un pensiero sulla possibilità di inserire questo eccezionale frutto nella tua alimentazione (anche su base quotidiana). E’ delizioso, è salutare, è un arma contro i maggiori fattori di rischio relativi a cuore e arterie. Non conviene approfittarne?

melograno

Per avere un cuore in forma, aggiungi alla tua dieta quotidiana un buon succo di melograno

Oltre ad appagare il gusto, questo gradevole succo soddisfa appieno anche l’aspetto salutistico, perché è un concentrato di elementi protettivi per la salute, non solo del cuore ma di tutto l’organismo (vedi gli altri articoli del blog succodimelograno.com per apprenderne i numerosi benefici).

Un’ultima considerazione per te, che sono sicuro non vedi l’ora di iniziare a bere del buon succo di melograno…

In seguito alla risonanza dei numerosi effetti benefici di questo frutto, si sta diffondendo sempre più -com’è auspicabile- la “cultura del melograno”, quindi si può trovare un pò di tutto in circolazione, e qualora scegliessi la forma di succo, ti consiglio di scegliere quelli meno diluiti e optare magari per succhi puri al 100% meglio se biologici e senza additivi, coloranti e zuccheri aggiunti.

 

Fonti:

Effetti del succo di melograno e dei polifenoli sulla funzione piastrinica (articolo originale)

Mattiello TTrifirò EJotti GSPulcinelli FM

Dipartimento di Medicina Sperimentale, Università La Sapienza di Roma, Roma, Italia

 

ATTENZIONE: Questa pagina è protetta con il sistema anti-copia Protected by Copyscape Originality Checkerse copi e incolli altrove anche in parte i contenuti di questa pagina potrai venire rintracciato dai proprietari del sito. Condividi questi contenuti con le apposite funzioni social presenti in questa pagina.

 

Solo il fatto di leggere le numerose proprietà benefiche del Melograno e associarle al suo buon sapore innesca subito la voglia di mangiare un bel frutto fresco, oppure di bersi un bel succo puro e accedere subito ai vantaggi di una super-salute.

Il tutto mentre si gode dell’aspetto edonistico legato al buon sapore, e il godimento edonistico in questo caso è privo di rimorso (scopri il perché leggendo il resto dell’articolo…).

melograno proprietà beneficheLe proprietà benefiche del Melograno sono in relazione con i numerosi fitocomposti che contiene, e per cominciare i suoi semi contengono un olio ricco in Acido Punicico, il quale oltre ad essere utilizzato come principio funzionale per mantenere una pelle giovane, sana e tonica, ha anche un ruolo riconosciuto nel contrastare il cancro alla mammella.

Sempre i semi contengono i lignani (un sottoprodotto della lignina), che hanno un effetto antiossidante, anti-cancro ed un effetto estrogenico. Mentre, alcuni dei polisaccaridi specifici contenuti nei semi di melograno mostrano delle forti similitudini con i nostri ormoni steroidi sessuali.

Alcune piante diventate famose di recente per il loro contenuto di fitoestrogeni sono la soia per i suoi isoflavoni e il lino. Ma il melograno in realtà possiede dei fitoestrogeni dalle proprietà impressionanti.

Infatti, gli speciali fitoestrogeni rivenuti in questo frutto a quanto pare* sono piccole quantità di veri ormoni steroidei -che sembrano indistinguibili dai corrispettivi ormoni umani- come corrispondenti dell’estriolo (utilizzato anche contro i sintomi della menopausa), dell’estrone, del 17-alfa-estradiolo (questa è la prima volta che è stato rinvenuto in una pianta), che contrastano i sintomi della menopausa. Inoltre sono state rinvenute anche piccole quantità di testosterone, il quale stimola la sintesi di massa magra e supporta l’energia.

Gli ormoni steroidei nel nostro corpo hanno una funzione collegata alla sessualità e altre funzioni strettamente collegate alla nostra salute:

  • Salute delle ossa
  • Salute della pelle
  • Salute del sistema cardiovascolare
  • Salute degli organi interni

Il succo di Melograno possiede piccole quantità di tutti gli aminoacidi essenziali (che costituiscono i mattoni per la costruzione delle proteine di muscoli, enzimi e ormoni). Il succo è ricco di Prolina, che è un aminoacido utile per chi soffre di problemi cartilaginei e articolari.

Il melograno è anche ricco di Metionina, un altro aminoacido particolare perché possiede attività antiossidante e di Valina, un aminoacido a catena ramificata molto apprezzato per l’energia e il recupero dopo l’attività sportiva. A questo proposito, per chi fa sport sarà interessante sapere che il Melograno potenzia la circolazione sanguigna grazie alla stimolazione dell’ossido nitrico.

melograno proprietà beneficheIl succo di Melograno è ricco di un gruppo di molecole chiamati polifenoli, che includono i tannini e i flavonoidi, entrambi potenti antiossidanti. I polifenoli, oltre all’attività antiossidante sono anche dei normalizzatori della resistenza insulinica, quindi riducono il rischio di obesità.

Recentemente al Melograno è stata riconosciuta anche un’ottima funzione anti-infiammatoria, che nel breve termine può vincere le infiammazioni acute e attenuare il disagio e dolore che l’accompagnano, mentre nel lungo termine può aiutare a prevenire molte patologie croniche legate allo stato infiammatorio.

Se pensi che la maggior parte delle patologie croniche fra le più pericolose per la vita e il benessere dell’uomo sono in gran parte causate da infiammazione e ossidazione, puoi immaginare i vantaggi di utilizzare ogni giorno questo frutto eccezionale!

Bere un succo gradevolissimo e allo stesso tempo avvantaggiarsi di tutte le proprietà benefiche del Melograno e mantenere salute, benessere, energia e peso ideale… sembra una pazzia non iniziare da oggi!

IN SINTESI LE 10 MAGGIORI PROPRIETA’ BENEFICHE DEL MELOGRANO :

  •         1°) Potente azione antiossidante (per protezione generale ed effetto antiaging)
  •         2°) Azione anti-infiammatoria (contro gli stati infiammatori acuti e cronici)
  •         3°) Salute del cuore (riduce l’ipertensione e combatte l’aterosclerosi)
  •         4°) Azione anti-obesità (per la riduzione del grasso corporeo e il senso di sazietà)
  •         5°) Pelle giovane, sana e tonica (inoltre ha un effetto di protezione solare)
  •         6°) Effetto di contrasto e prevenzione del cancro alla mammella
  •         7°) Supporto naturale degli ormoni sessuali 
  •         8°) Aiuto per la cartilagine (quindi anche per le articolazioni)
  •         9°) Energia e recupero fisico
  •         10°) Gusto gradevolissimo

 

Bibliografia:

Pomegranate – The Most Medicinal Fruit – prof. Robert A. Newman e dott. Ephraim P. Lansky – edizioni Basic Health publications, inc. 2007

* Ibidem pag.114 (versione Ebook)
 

ATTENZIONE: Questa pagina è protetta con il sistema anti-copia Protected by Copyscape Originality Checkerse copi e incolli altrove anche in parte i contenuti di questa pagina potrai venire rintracciato dai proprietari del sito. Condividi questi contenuti con le apposite funzioni social presenti in questa pagina.

….

Il melograno è stato considerato un frutto sacro da molte delle maggiori culture del mondo, e le preparazioni erboristiche delle varie parti della pianta sono state usate per il trattamento di varie condizioni patologiche nel corso del tempo.

Per gli Ebrei il melograno è un cibo simbolico che rappresenta la santità, la fertilità e l’abbondanza. Si dice che le sue bacche (arilli) siano 613, proprio come i 613 precetti, che sono il fulcro dell’ebraismo. Mentre i botanici riportano un numero di bacche che va 200 a 800 per frutto in funzione della grandezza del frutto. Per i Cristiani il melograno è il simbolo della resurrezione e della vita eterna.

melogranoI reperti archeologici di diversi millenni fa, nei quali sono stati ritrovati residui di semi e bucce in focolari, documentano i luoghi d’origine di questa pianta sacra nelle regioni caucasiche (dall’Azerbaijan all’Iran), Armenia, e nel medio oriente (Palestina ed Egitto).

Il melograno è una pianta molto speciale anche in senso botanico, infatti rappresenta un raro caso in cui della famiglia botanica alla quale appartiene (punicacee), esiste un unico genere (Punica) e solo due specie rappresentanti, della quale una è quella predominante: Punica granatum (quello che conosciamo tutti).

L’altra specie è più piccola e primitiva, ed è talmente rara che si trova solo nell’isola di Socotra, nello Yemen.

Da tutti questi elementi Punica granatum appare come un frutto speciale, anzi unico. Infatti, tutta l’attenzione che le diverse culture religiose gli hanno dedicato si rispecchia nelle numerose virtù salutari che possiede.

Oggi sappiamo che il melograno è un mezzo naturale potente per migliorare:

  •       La salute femminile (previene e contrasta il cancro alla mammella e riduce il rischio di osteoporosi, allieva tutti i sintomi associati alla menopausa inclusa la depressione e le vampate)
  •       La salute maschile (previene e contrasta il cancro alla prostata, previene e contrasta l’ingrossamento della prostata, migliora  l’erezione anche in caso di disfunzioni erettili)
  •       La salute del cuore e del sistema circolatorio (previene e contrasta l’aterosclerosi, l’ischemia, riduce l’infiammazione, riduce l’ipertensione, migliora e potenzia la circolazione sanguigna in tutto il corpo)
  •       L’effetto anti-obesità e inibizione dell’appetito (contrasta l’obesità, riduce l’appetito, contrasta la sindrome metabolica e il diabete di tipo 2)
  •       L’effetto antiaging (azione antiossidante, riparazione della pelle tramite l’effetto antiinfiammatorio e antimicrobico, protezione solare, prevenzione del cancro alla pelle)

 

ATTENZIONE: Questa pagina è protetta con il sistema anti-copia Protected by Copyscape Originality Checkerse copi e incolli altrove anche in parte i contenuti di questa pagina potrai venire rintracciato dai proprietari del sito. Condividi questi contenuti con le apposite funzioni social presenti in questa pagina.

 

Quella che segue è la traduzione del relativo articolo scientifico pubblicato su PubMed dal titolo: Il melograno e il suo ruolo preventivo nei confronti dell’obesità

In un numero sempre maggiore di paesi, l’obesità rappresenta una crescente minaccia alla salute delle diverse popolazioni. La dieta è così considerata una delle migliori strategie per perdere o mantenere il peso corretto.

melogranoTutte le parti del melograno tra cui le radici, la corteccia, il succo, le foglie e i fiori, venivano tradizionalmente impiegati per trattare alcune problematiche come la diarrea, le emorragie, l’acidosi e infezioni microbiche.

Gli studiosi hanno scoperto, sia in vivo sia in vitro, che  gli estratti di melograno hanno forti proprietà antinfiammatorie e antitumorali.

Da studi più recenti è emerso come il melograno e i suoi estratti esercitino anche un’azione positiva sulla riduzione dell’adipe. Molte delle proprietà benefiche di questo frutto derivano dalla presenza di antociani, tannini e di antiossidanti tra cui i polifenoli e flavonoidi.

Diversi studi hanno analizzato gli effetti del melograno sull’obesità e hanno messo in luce i meccanismi per cui questi estratti sono in grado di favorire la riduzione del grasso.

Questo articolo si propone di fornire una panoramica sui potenziali benefici del melograno sull’obesità e valuta, inoltre, l’introduzione del melograno e dei suoi estratti nella dieta. Gli studi in questo campo sono ancora limitati e necessitano di un’attenzione maggiore affinchè  l’uomo possa capire il potenziale preventivo e protettivo degli estratti di melograno sul problema dell’obesità.

IN SINTESI:

Il Melograno è già noto per le sue proprietà antiifiammatorie e antitumorali, inoltre ora è stata verificata anche una funzione di contrasto del grasso corporeo. Usare Melograno aiuta da sempre la salute, e ora aiuta anche a conservare una bella linea ( che è sempre sinonimo di salute! )

ARTICOLO ORIGINALE ( per leggere l’articolo completo accedi da qui a PubMed )

Obesity: the preventive role of the pomegranate (Punica granatum) (Al-Muammar MN, Khan F)

Source:

Community Health Sciences, College of Applied Medical Sciences, King Saud University, Riyadh, Kingdom of Saudi Arabia.

Abstract:

This article provides an overview of the work done addressing the potential benefits of the pomegranate on obesity and assesses the efficacy of intervention by means of the pomegranate and its extracts. Human studies in this field are still limited and need more attention that would help in understanding the preventive and protective rolespomegranate extracts have on obesity.

 

ATTENZIONE: Questa pagina è protetta con il sistema anti-copia Protected by Copyscape Originality Checkerse copi e incolli altrove anche in parte i contenuti di questa pagina potrai venire rintracciato dai proprietari del sito. Condividi questi contenuti con le apposite funzioni social presenti in questa pagina.

 

 

Quella che segue è la traduzione del relativo articolo scientifico pubblicato su PubMed dal titolo: Attività antiossidante del melograno in integratori con acido ellagico e polifenoli nella dieta di individui in sovrappeso e con girovita maggiorato

Il consumo del succo di melograno, fonte di antiossidanti e polifenoli, è cresciuto a dismisura a causa dei suoi potenziali benefici sulla salute.

Alcuni degli estratti del melograno, che presentano antiossidanti in quantità maggiore, contengono in particolare gli acidi ellagici. Questi estratti vengono prodotti con lo scopo di fornire all’uomo un’alternativa conveniente per il consumo dei polifenoli attivi che si trovano nel succo di melograno.

Nonostante l’ingente quantità di integratori alimentari a base di melograno presenti  in commercio, non ci sono studi che valutino gli effetti di questi sulla salute dell’uomo. Alcuni studiosi hanno condotto due test pilota, dove è stato preparato un estratto di melograno arricchito con acido ellagico e polifenoli (POMx) per l’utilizzo in integratori alimentari.

melogranoIl primo caso con lo scopo di valutare l’impatto su 64 individui in sovrappeso e con girovita maggiorato.

Gli individui dovevano assumere giornalmente una o due capsule di POMx contenenti rispettivamente 710 mg di estratto (435 mg di acido gallico equivalente, GAEs) o 1420 mg (870 mg of GAEs) e placebo (0 mg of GAEs).

Sono stati poi sottoposti ad analisi di laboratorio, tra cui l’esame emocromocitometrico completo (CBC) e analisi delle urine, ad ognuna delle tre visite.

Il secondo studio pilota aveva lo scopo di analizzare l’attività antiossidante in 22 soggetti in sovrappeso a seguito della somministrazione giornaliera di capsule di POMx contenenti 1000 mg (610 mg of GAEs).

L’attività antiossidante nel plasma, come evidenziato dalle sostanze reattive all’acido tiobarbiturico (TBARS), è stata misurata sia prima sia dopo la somministrazione dell’integratore POMx.  E’ stata così evidenziata l’azione antiossidante attraverso una riduzione significativa del TBARS, legata al rischio di malattie cardiovascolari.

Non si è osservato alcun sintomo negativo negli individui volontari in entrambi gli studi pilota. Queste ricerche hanno dimostrato la sicurezza degli integratori a base di melograno arricchiti di acido ellagico e polifenoli e hanno messo in luce le proprietà antiossidanti di questi sull’uomo.

IN SINTESI:

E’ stata testata l’efficacia antiossidante di estratti di Melograno a base di Acido Ellagico. Dal test risulta che questi estratti sono sicuri dal punto di vista alimentare ed efficaci dal punto di vista antiossidante. Se possibile però consigliamo di consigliabile utilizzare un succo puro (di qualità), che oltre ad essere gradevolissimo è più vivo e completo rispetto ad un estratto secco.

 

ARTICOLO ORIGINALE ( per leggere l’articolo completo accedi da qui a PubMed )

Safety and antioxidant activity of a pomegranate ellagitannin-enriched polyphenol dietary supplement in overweight individuals with increased waist size (Heber D, Seeram NP, Wyatt H, Henning SM, Zhang Y, Ogden LG, Dreher M, Hill JO)

Source

Center for Human Nutrition, University of California, Los Angeles, CA 90095, USA. dheber@mednet.ucla.edu

Abstract

There was evidence of antioxidant activity through a significant reduction in TBARS linked with cardiovascular disease risk. There were no serious adverse events in any subject studied at either site. These studies demonstrate the safety of a pomegranate ellagitannin-enriched polyphenol dietary supplement in humans and provide evidence of antioxidant activity in humans.

 

ATTENZIONE: Questa pagina è protetta con il sistema anti-copia Protected by Copyscape Originality Checkerse copi e incolli altrove anche in parte i contenuti di questa pagina potrai venire rintracciato dai proprietari del sito. Condividi questi contenuti con le apposite funzioni social presenti in questa pagina.

Quella che segue è la traduzione del relativo articolo scientifico pubblicato su PubMed dal titolo: Succo di Melograno – il succo di frutta per un cuore sano

Il succo di melograno è un succo di frutta ricco di polifenoli e con un’elevata capacità antiossidante. Negli studi effettuati sull’uomo e sul modello murino (sui topi), è stato messo in luce come il succo di melograno abbia degli effetti anti-aterogenici (contrasta la formazione di placche aterosclerotiche), inoltre ha degli effetti antiossidanti, antipertensivi e antinfiammatori.

melograno

Gli studiosi hanno osservato come il succo di melograno sia riuscito a ridurre l’estensione delle lesioni aterosclerotiche nei topi affetti da immunodeficienza e l’ispessimento delle pareti mediali nei pazienti cardiopatici.

È stato osservata anche la diminuzione della perossidazione lipidica nei pazienti affetti da due tipi di diabete differenti, nonché della pressione arteriosa sistolica e la conversione dell’angiotensina in pazienti ipertesi.

Pertanto, i potenziali benefici cardioprotettivi del succo di melograno meritano ulteriori indagini cliniche. Quanto è emerso dallo studio citato, però sembra suggerire l’importanza di includere  nella propria dieta il succo di melograno al fine di mantenere sano il proprio cuore.

IN SINTESI:

Emergono chiaramente i numerosi -e importanti- benefici del melograno:

  • Elevata capacità antiossidante
  • Effetto di contrasto della formazione di placche aterosclerotiche (una delle principali cause di infarti e ictus)
  • Effetto di contrasto del danno causato dalle placche aterosclerotiche
  • Effetto antiipertensivo (contrasta la pressione alta)
  • Effetto antiinfiammatorio

 

ARTICOLO ORIGINALE ( per leggere l’articolo completo accedi da qui a PubMed )

Pomegranate juice: a heart-healthy fruit juice (Basu A, Penugonda K.)

Source

Department of Nutritional Sciences, 301 Human Environmental Sciences, Oklahoma State University, Stillwater, Oklahoma 74078-6141, USA. arpita.basu@okstate.edu

Abstract

Pomegranate juice is a polyphenol-rich fruit juice with high antioxidant capacity. In limited studies in human and murine models, pomegranate juice has been shown to exert significant antiatherogenic, antioxidant, antihypertensive, and anti-inflammatory effects. Pomegranate juice significantly reduced atherosclerotic lesion areas in immune-deficient mice and intima media thickness in cardiac patients on medications. It also decreased lipid peroxidation in patients with type 2 diabetes, and systolic blood pressure and serum angiotensin converting enzyme activity in hypertensive patients. Thus, the potential cardioprotective benefits of pomegranate juice deserve further clinical investigation, and evidence to date suggests it may be prudent to include this fruit juice in a heart-healthy diet.

 

ATTENZIONE: Questa pagina è protetta con il sistema anti-copia Protected by Copyscape Originality Checkerse copi e incolli altrove anche in parte i contenuti di questa pagina potrai venire rintracciato dai proprietari del sito. Condividi questi contenuti con le apposite funzioni social presenti in questa pagina.